I segreti dell’amore eterno

I segreti di un amore duraturo? Certo i sentimenti non contano. Non è l’affetto quello che determina una relazione solida e costruttiva. Secondo lo studio What’s Love Got to Do With It, Cosa c’entra l’amore, ciò che conta sono l’età, le relazioni precedenti (e quindi l’esperienza) e il fumo.

L’indagine ha analizzato nell’arco di 8 anni il comportamento di 2.500 coppie sposate o conviventi, comparando i dati di chi restava insieme e di chi si separava. Il risultato? Se l’uomo ha circa 9 anni in più della donna possono crearsi delle rotture, così come le probabilità di divorziare sono superiori tra chi si sposa prima dei 25 anni.

Per quanto riguarda i figli. Le donne desiderano un bambino molto più degli uomini e anche questo crea discussione. Per non parlare dei figli di coppie separate che si separano più facilmente degli altri (16 innamorati su 100 contro i 10 di chi ha alle spalle genitori ancora sposati).

Ma sarà tutto vero o sono delle semplici statistiche? Lo stare insieme credo sia uno sforzo di volontà. Non fraintendetemi l’amore è alla base di tutto, però sopportare i limiti e i vizi del partner è davvero faticoso. Un tempo ci si lasciava meno perché c’erano limitazioni sociali forti: le donne non lavoravano e dipendevano dal marito, ma oggi….

Chi è già al secondo o terzo matrimonio si separerà di nuovo con il 90% delle probabilità. Recidivi fino all’ultimo. Anche i vizi mettono in crisi: il partner che fuma da fastidio e i soldi sono un fattore molto importante.

Segui Pour Femme

Sabato 18/07/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su