Il gioco delle coppie per accendere la passione

da , il

    We Dare gioco passione

    Un gioco per accendere la passione. L’idea ovviamente è firmata Nintendo Wii e PlayStation 3: dopo i programmi per imparare a fare i cuochi, per mantenersi in forma con la ginnastica, per imparare una lingua o misurare l’intelligenza, la francese Ubisoft, casa produttrice di videogame, ha pensato di concentrarsi sull’amore e il rapporto di coppia. Si chiama ‘We dare’, che letteralmente sta per ‘Noi osiamo’ e in Italia viene presentato con il titolo Osé, che fai ci provi? Come capite c’è tanta carne al fuoco e non è un modo di dire. Uscirà sul mercato giovedì 3 marzo e prevede circa 40 mini giochi. Ma in che cosa consiste?

    Il gioco è piccante e malizioso. C’è una sfida di ballo, accompagnata da musiche ad hoc, e altre prove da scoprire. Per esempio c’è anche il gioco della mela (vi ricordate). In questo caso bisogna tenere in bocca il ‘controller’ e per ‘mangiarla’ bisogna schiacciare i vari pulsanti, rigorosamente con la bocca.

    C’è di più. Si può anche sculacciare il partner. In questo caso, il controller va posizionato sul fondoschiena di lui o di lei e bisogna dare una pacca sull’aggeggio schiacciandone un tasto. Sono già scoppiate alcune polemiche che riguardano la tutela dei minori. Insomma, non è un videogame molto educativo e incentiva i flirt.

    È ovvio che questo gioco non è destinato alla famiglia perché ci sono una serie di sfide davvero molto erotiche. Forse stavolta i produttori hanno un po’ esagerato, soprattutto perché un pubblico di bambini potrebbe fraintendere, mentre per una coppia, magari una pochino annoiata può, essere un modo per riaccendere la passione.