Il matrimonio, elisir di lunga vita (solo) per lui

da , il

    Se pensavamo che gli uomini fossero propensi a sfuggire dalle responsabilità, forse noi donne non abbiamo compreso molto bene la politica degli ometti. Farsi ‘incastrare’, stando ai risultati della ricerca che ha guadagnato le pagine del ‘Psychomatic Medicine Journal’, è addirittura preferibile a smettere di fumare.

    Il matrimonio allunga la vita e riduce i problemi di salute, almeno per lui. Perché le donne non hanno grandi benefici, almeno sul fronte di acciacchi e malanni. I ricercatori americani dell’Università dell’Arizona hanno dimostrato scientificamente che confetti e vita di coppia riducono di oltre il 10% i rischi di incappare in gravi problemi di salute, ma per il solo rapporti forti e di fuoco.

    Insomma sono sempre gli uomini a guadagnarci perché le nozze si trasformano in un vero e proprio elisir di lunga vita. Diciamo la verità: i ricercatori parlano di proteine e reazioni fisiche, ma se vogliamo vedere è abbastanza leggibile. Molti uomini una volta accasati si siedono in poltrona e si godono la vita senza alzare più un dito.

    Comunque per restare in salute, oltre a un matrimonio funzionante (sappiamo già che il divorzio debilita assai) per mantenere sano il cuore bisogna mangiar sano e fumare poco.