Il pranzo di Natale con i suoi genitori

da , il

    Ormai state insieme da un po’ di tempo ed il fatidico momento è arrivato: lui vi ha chiesto di trascorrere i Natale insieme, a casa dei suoi genitori. Panico. Certo, siete lusingate dalla proposta ma già vi vedete nel bel mezzo di decine di occhi che vi scrutano con curiosità…che fare?

    Ovviamente accettate ma se non volete farvi prendere dal panico, ascoltate i nostri consigli.

    Prima di tutto l’abbigliamento: come detto molte volte, evitate spacchi, minigonne, scollature…ovvero tutte quelle cose che difficilmente le suocere amano. Non è detto che dobbiate vestirvi come una vecchia zia: andrà benissimo ad esempio un abitino di maglia a collo alto con calze coprenti e decolletes, magari vivacizzato da un cerchietto rosso.

    Portate sempre qualcosa: ovviamente informatevi sulle abitudini della famiglia ma, se solitamente ognuno porta un piccolo pensierino per tutti…mi spiace per voi ma dovrete adeguarvi. In questo caso chiedete (o meglio estorcete…) qualche consiglio al vostro fidanzato ma in linea generale una bottiglia di vino per i signori e una composizione, magari una piccola ghirlanda natalizia per le signore, andranno benissimo.

    Portate pazienza e rispondete a tutte le domande della nonna che si informerà certamente sulle vostre intenzioni…