Il San Valentino 2012 degli amanti si festeggia il 13 febbraio

da , il

    san valentino amanti

    Una novità arriva dagli Stati Uniti: il San Valentino 2012 degli amanti si festeggerà il 13 febbraio. Una ricorrenza nuovissima per tutti coloro portano avanti una storia clandestina: se sospettate di una relazione extraconiugale del vostro partner, occhio alle uscite improvvise per la sera del prossimo 13 febbraio! Il Mistress Day è una festa che ha un gran successo negli Stati Uniti e in particolare a New York ed è dedicata a tutti gli amanti. Come se non avessimo abbastanza ricorrenze di questo tipo, ora si aggiunge un’altra trovata che non potrà non strapparvi un sorriso…

    Eh sì, anche gli amanti hanno diritto a celebrare i loro sentimenti. Ecco che gli americani si sono inventati un giorno molto particolare dedicato a tutti quelli che hanno una relazione clandestina.

    Secondo un sondaggio condotto da Ashleymadison.com, il sito che aiuta gli incontri extra-coniugali però, ci saranno anche moltissimi italiani che festeggeranno questa ricorrenza. Saranno infatti il 73 % degli italiani a festeggiare prima con l’amante e poi con la moglie.

    “Nella grande mela, per il giorno precedente al S.Valentino si registra un numero altissimo di ordini dai fiorai così come di prenotazioni nei ristoranti – dice Axel Baccari, country manager italiano di Ashley Madison – Organizzare due feste consecutive, per il partner e per l’amante, richiede oltre ad una buona dose di fantasia, un pizzico di furbizia in più e gli italiani non saranno sicuramente da meno dei newyorkesi.”

    Altro che week end romantico di San Valentino in SPA, secondo il sondaggio il luogo ideale per incontrare l’amante sarà un ristorante fuori città secondo il 38% degli intervistati, un locale molto intimo con luci soffuse per 27%. “Prendi due paghi uno” invece per il 35% dei maschietti che hanno deciso di prenotare nello stesso luogo sia per il 13 che per il 14 febbraio: furbi o solo amanti del rischio?