Il successo in amore dipende dalla lunghezza dell’anulare

da , il

    amore lunghezza anulare

    Se vi siete sempre chiesti da cosa dipenda il successo in amore non dovrete fare altro che osservare le vostre mani. Eh si, avete capito bene: una recente ricerca ha infatti evidenziato che quello che conta, per essere un perfetto amatore, è la lunghezza dell’anulare. Questa regola vale soprattutto per gli uomini: lo studio è stato condotto dall’Università di Ginevra. Più passionali o meno passionali? Per scoprire le caratteristiche di un uomo non dovrete fare altro che osservare il suo anulare, da cui si può anche risalire al grado di seduttività di una persona. Facile, no?

    La ricerca è anche stata pubblicata dalla rivista Proceedings of the Royal Society B e coordinata da Camille Ferdenzi: lo studio ha misurato il rapporto tra la lunghezza dell’anulare e quella dell’indice di 49 uomini. Sono poi state interpellate anche 80 donne tra i 18 e i 34 anni a cui è stato chiesto di valutare l’attrattività e la mascolinità degli uomini.

    Potevano basarsi sulla loro foto, sul suono della voce e sull’odore corporeo. Risultato? Gli uomini più sensuali sono sempre stati quelli che avevano l’anulare più lungo.

    “Questa caratteristica e’ determinata dall’esposizione al testosterone fin dai primi stadi dello sviluppo durante la gravidanza – ha sottolineato Camille Ferdenzi, che ha condotto la ricerca – oltre alla misura dell’anulare questa condizione determina altre caratteristiche, come la simmetria del volto, che sono più attrattive per le donne”.

    Che fare dunque? Correte subito a misurare l’anulare del vostro fidanzato!