In camera da letto comanda la donna: tutta la verità sul matrimonio

da , il

    donna camera da letto

    Nel matrimonio ci sono diversi ruoli per i coniugi, di carattere istituzionale e pratico. Ma è vero che in casa i pantaloni li porta ancora l’uomo? Non è proprio così, almeno questa regola non vale più per molte coppie. Pensate che l’emancipazione femminile ha dato alla donna un ruolo molto più importante non solo in ufficio, ma anche tra le mura domestiche. Le signore comandano in casa e soprattutto in camera da letto. Sono loro a decidere da che parte deve dormire il marito. Non si tratta di prevaricazione, ma di sopravvivenza.

    Secondo uno studio, in questo modo la moglie evita che, il partner, le respiri addosso (estremamente fastidioso) durante la notte e la seconda è che l’uomo possa dormire dalla parte della porta, in modo da essere pronto ad affrontare situazioni di pericolo. Da che parte dormite voi?

    La psicologa Donna Dawson al Daily Express ha dichiarato: “Gli uomini sono naturalmente destinati a voler proteggere le loro partner di genere femminile e ciò significa, il più delle volte, che le permetterà di ottenere quanto preteso in una situazione di contestazione del territorio come la preferenza per un certo lato del letto”.

    Insomma, questi esperti trovano per tutto una spiegazione logica e scientifica. Anche nella vostra relazione tutto è così semplice e stabilito? Non credo che nella vita di tutti i giorni ci si renda conto di fare delle scelte, almeno in amore, così tanto razionali. L’istinto dove lo abbiamo messo?