In vacanze con le amiche: le regole da seguire

da , il

    vacanze con amiche

    Non c’è niente di più bello che partire con le amiche alla ricerca del relax e del divertimento. Un gruppo composto da solo donne, soprattutto se a legarle c’è una forte amicizia, comunica con lo stesso linguaggio e si comprende al volo per abitudini ed esigenze. Nessuno si lamenterà del troppo tempo trascorso in bagno per truccarsi e nessuno sbufferà alla vostra tradizionale lamentela “Lo sapevo dovevo portarmi più roba” davanti ad una valigia stracolma di vestiti. Ma se la convivenza diventa prolungata gli equilibri femminili rischiano di infrangersi, talvolta molto più facilmente di quanto si immagini. Basta un piatto non lavato, una maglietta fuori posto e un mascara smarrito a trasformare la casa in un ring. Bastano invece poche regole per mantenere il giusto clima e anzi sfruttare tutti gli aspetti positivi che sa riservare una vacanza con le amiche.

    Stabilite in tempo il tipo di vacanza

    Se non si tratta di un viaggio last minute, la regola più preziosa in assoluto è quella di stabilire per tempo il tipo di vacanza che si intende fare. Inutile prenotare una vacanza in posti famosi per la movida se qualcuna di voi non ama le discoteche. Oppure se la vostra esigenza è quella di fare le lucertole sulla spiaggia e partite con un’amica che intende stare solo all’ombra a leggere un libro, o se avete in mente di spostarvi continuamente con zaino in spalla per esplorare nuovi posti e altre invece non sposterebbero nemmeno un dito. Insomma le esigenze personali stanno al primo posto ma saperle per tempo aiuta a partire con lo spirito giusto senza sorprese dell’ultimo minuto.

    Mantenete gli spazi

    Regola fondamentale per una corretta convivenza è quella di mantenere e rispettare i propri spazi. Se siete disordinate, impegnatevi a tenere ordinata non solo la vostra camera ma in generale la casa. Si tratta di educazione e buon senso. A volte basta un asciugamano bagnato sul letto o per terra a scatenare liti decisamente evitabili.

    Dialogate

    Se già dal primo giorno, ancora avvolte dall’entusiasmo, notate qualche atteggiamento o comportamento che non vi convince non esitate ad esternarlo. Tenerlo per sé e magari spettegolando con un’amica a lungo andare può incrementare il senso di disagio.

    Non fate i capricci

    Se le altre vogliono mangiare la pizza, andare in discoteca o fare qualcosa di cui voi non avete voglia, non rifiutatevi e soprattutto non andateci con il muso. Cercate di essere positive e superiori pensando che siete comunque insieme e per quello vi divertirete sicuramente.

    Spalleggiatevi nel corteggiamento

    Non c’è niente di più divertente che condividere scene di corteggiamenti e cotte con le vostre amiche. Guai ad essere invidiose, anzi siate contente e date il vostro contributo per fare in modo che tutto vada a buon fine. Che sia in spiaggia o in discoteca confortate le vostre amiche magari accompagnatele dal ragazzo aiutandole a vincere l’imbarazzo.