Innamorarsi di un ragazzo gay

da , il

    Hai forse frainteso le sue dolci attenzioni per qualcosa di più? Hai trovato in lui una sensibilità unica e ti sei sentita subito a tuo agio? Ora scopri di esserti innamorata e ti senti tradita, perché quel ragazzo tanto carino non ricambia i tuoi sentimenti. Il suo cuore è di un altro.

    Non è facile gestire i rapporti d’amore e quando non ci si conosce, non è educato fare il terzo grado alle persone sulla loro vita privata. Sei fidanzato o no’ cerchi un’avventura o una storia seria? Certo, non ti aspettavi di perdere la testa per un ragazzo omosessuale. Non l’avevi capito, lui non te l’ha detto e ora proprio non sai come affrontare la cosa. Non hai un’avversaria con parità di armi contro cui combattere.

    E’ successo a molte ragazze e alcune di loro hanno scoperto dell’omosessualità del loro ragazzo dopo anni di fidanzamento. Ci si sente un po’ sciocche perché certe cose bisognerebbe avvertirle e soprattutto perché gestire il rapporto diventa imbarazzante. Sono solo stupidaggini. In un mondo in cui la “normalità” è imposta dal costume eterosessuale, certi pregiudizi nascono ancor prima della necessità.

    Sii dispiaciuta perché lui non ti vuole, lui non ha scelto te. E non interrogarti sui suoi gusti sessuali. Quelli fanno parte del gioco, che ami un uomo o una donna, non conta. C’è un’altra persona e nel rispetto di questo, devi capire la sua decisione e farti da parte. Se il rapporto non si è spinto oltre una semplice amicizia, continua a coltivarlo così com’è nato. Se invece la verità è emersa dopo anni di rapporto: fai un passo indietro. Difenditi dall’abbandono (magari un sostegno psicologico è necessario) e cerca di vederlo com’è veramente: non è l’omosessualità il problema, ma che non sei la persona adatta a lui.