L’Amore dipende dall’umore

da , il

    Colpo di fulimine amore

    Per far scoccare l’amore bisogna essere dell’umore giusto, forse questa regola vale un po’ per tutti i campi della vita, ma in quello sentimentale ancora di più. Potreste trovarvi davanti l’uomo più bello del mondo, più affascinante, insomma la vostra anima gemella, e lasciarvelo scappare. Perché? Forse a causa della luna storta o la mancanza di un paio di occhiali. Lo stato d’animo in cui ci troviamo influenza i nostri giudizi e le nostre scelte. Vi è mai capitato? Credo proprio di sì e molto più di quanto non vogliate ammettere.

    A sostenere questa tesi sono un gruppo di ricercatori dell’Università di Trier in Germania che ha scoperto che i nostri gusti sulla scelta del partner cambiano a seconda di come cambia il nostro stato d’animo: se si è rilassati si cerca un partner simile a noi, e quindi quello giusto. Se si è stressati si resta affascinati da persone “belle e dannate” e il pericolo è che la relazione non vada a buon fine.

    Lo stress può in qualche modo ingannare il nostro senso critico e farci cadere in situazioni davvero pericolose. Essere tranquilli e sereni ci permette di valutare le persone attraenti con caratteristiche più simili alle nostre, con cui possibilmente potremmo avere più cose in comune.

    Poi c’è anche una terza situazione, quando ci si sente soli, magari si è un po’ depressi. In questo caso si è ancora meno esigenti nella scelta del partner. Ecco perché le relazioni nate al momento sbagliato spesso non hanno un futuro.