L’amore dura di più se si frequentano altre coppie

da , il

    stare in coppia

    L’amore dura più a lungo se le coppie non si isolano e interagiscono anche con altre coppie. Ci sono innamorati che si staccano totalmente dal mondo, vivono uno per l’altra e non frequentano nessuno: la solitudine diventa la loro compagnia. All’inizio può anche essere bello e romantico, ma alla lunga questo comportamento può essere dannoso. Per vivere serenamente un rapporto che duri negli anni, la cosa migliore è coltivare diverse amicizie con altre coppie dato che, a quanto pare, la compagnia e il confronto sono utili per mantenere vivo un rapporto. Che ne dite? Avete già potuto sperimentare questa teoria oppure no?

    Questo suggerimento arriva da uno studio condotto dalla Wayne State University. Sono state prese in esame 60 coppie che si potevano incontrare in un ambiente realizzato e controllato dal team di ricerca. Questo allo scopo di comprendere come si formano i rapporti affettivi e come le relazioni sociali possano incidere sulla durata.

    Lo studio sembra un po’ un gioco televisivo, in stile reality, ma ha portato risultati molto interessanti. A un gruppo è stato detto di interagire al massimo con l’altra coppia, come se si trattasse di amici, all’altro è stato consigliato di parlare un po’ di tutto, senza entrare nel dettaglio, insomma quello che si dice, fare conversazione.

    I ricercatori hanno poi dichiarato: «Con questo studio abbiamo scoperto che gli amanti si sentivano più vicini alle coppie con cui interagivano, e avevano più probabilità di incontrarsi di nuovo con loro nel mese successivo. Quest’ amicizia aveva messo una scintilla nei loro rapporti, e si sono sentiti molto più vicini ai loro [rispettivi] partner». Forse per far durare l’amore ci vuole davvero poco: un po’ più di partecipazione.