L’amore dura più a lungo se c’è l’onestà

da , il

    amore onesta

    L’amore dura più a lungo se c’è l’onestà. Sa molto di consiglio all’americana, dove ciò che conta non è il rispetto, non è la fedeltà, non è neanche il sentimento, ma solo essere onesti. E Bill Clinton ha fatto scuola. Gli esperti di problemi di coppia dal punto di vista legale, quindi avvocati, ritengono che alla base di un rapporto duraturo ci debba essere la sincerità assoluta. Le cose non dette e i segreti logorano le relazioni e fanno davvero molto male alla buona riuscita del rapporto.

    Insomma, se nascondere qualcosa, prima di giurare amore eterno e firmare un contratto, quello nuziale, dovreste dire al vostro lui o alla vostra lei ogni cosa. Ci sono persone che hanno un passato che pesa, che semplicemente non vogliono avere figli o che sono convinti che la fedeltà non esista. Sono tutte posizioni comprensibile, ma può essere che il partner non le condivida.

    Secondo gli esperti di un famoso studio legale londinese – Bross Bennett – ci sono alcune domande che bisogna necessariamente porre al proprio/a partner prima di sposarsi. Tra queste, a seconda del genere, ci sono “ti piace guardare i film spinti?”; “sei dipendente dallo shopping?” fino ad arrivare alle domande riguardanti la famiglia, i soldi, la religione, ecc.

    «Le relazioni di successo sono costruite sull’onestà, e l’inganno a qualsiasi livello è un tradimento di questo principio di base. Non ha molto senso costruire un futuro con qualcuno, se non è preparato a essere sincero», dichiara al Daily Mail, Ruth Bross, socia dello studio legale succitato.