L’amore è meglio farlo in vacanza

da , il

    amore in vacanza

    Gli italiani preferiscono fare l’amore in vacanza. Con gli impegni lontani, il caldo e il relax che solo una vacanza sa donare la passione e il desiderio aumentano…almeno per circa 5 milioni di italiani.

    Questo è il numero di italiani che secondo le stime eleggono l’estate come il periodo più piccante dell’anno per riscoprire l’intesa intima con il partner. Tempo libero, cenette a lume di candela e aperitivi al tramonto rendono l’atmosfera romantica e molto passionale.

    E così una coppia su cinque beneficia degli effetti positivi di questa stagione: sole, mare e tanti rapporti …Lo studio è stato realizzato da AstraRicerche con il sostegno dell’azienda farmaceutica Lilly, Il sondaggio ha chiesto via Internet ad un campione rappresentativo della popolazione italiana dai 30 ai 60 anni (27 milioni di persone) quale, secondo loro, era la stagione perfetta per l’amore. Risultato: il 19%, ovvero 5 milioni e 100mila persone, elegge la vacanza estiva come migliore periodo. E come dargli torto….

    Lo studio comprendeva anche altre domande tra le quali consigli e metodi per una passione un po’ sonnolenta. Ecco i consigli dei nostri connazionali sugli hobbies a cui dedicarsi in mancanza di rapporti: yoga, collezioni di francobolli, superlavoro, beneficenza, turismo culturale e shopping. L’indagine, infatti, ha chiesto ai partecipanti di suggerire un’alternativa all’intimità per chi non vuole o non può fare l’amore.

    E se sul più bello qualcosa rischia di andare storto: gli italiani consigliano di pensare ad altro durante il rapporto, per allungarlo, cercare stimoli esterni alla coppia o tenersi “allenati” facendo l’amore il più possibile. E se lo dicono loro…