L’infedeltà è un vizio che si può ereditare dal papà

da , il

    infedeltà ereditaria

    L’infedeltà potrebbe avere una certa ereditarietà. Insomma, per scoprire se siete un tipo soggetto al tradimento, vi basta semplicemente guardare i vostri genitori. Questo consiglio vale soprattutto per gli uomini, perché secondo gli esperti dell’Università di Praga è un comportamento che si passa da padre in figlio. Per le donne, invece, il meccanismo non è lo stesso. Insomma, state attente anche al marito, potrebbe trasmettere questo “vizio” al vostro bambino.

    Dallo studio del dottor Havlicek emerge che le donne non diventano infedeli solo perché lo era la propria madre. Questa cosa è solo maschile. Si vede che l’uomo ha uno spirito d’imitazione decisamente più forte. Per giungere a questa tesi sono state analizzate 86 coppie.

    Tra i dettagli comportamentali venuti a galla, c’è anche quello che il maschio tende a essere più spesso infedele, perché ricerca più partner sessuali. Hanno bisogno di fare esperienze e di cambiare, mentre la donna agisce con uno spirito diverso: lei cerca un padre per i suoi figli.

    Da questo studio, l’esperto ha dedotto una teoria, che potete tranquillamente non condividere: se l’uomo è infedele non è necessariamente perché è insoddisfatto della propria attuale relazione, ma perché è motivato dai rapporti intimi a cercare più partner possibili. Non è una tristezza incredibile??