Le controindicazioni del sesso: tutto quello che devi sapere

da , il

    controindicazioni-del-sesso

    Le controindicazioni del sesso: tutto quello che devi sapere. Il sesso è come una medicina, può guarire tanti mali ma va usato con cautela, tenendo ben presenti avvertenze e controindicazioni. Può essere praticato senza consulto medico, ma va esercitato nel modo corretto per assicurarne l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati. Se si è in preda a stati d’animo altalenanti, se vi si ricorre per vendicarsi, se si usa alla stregua di un passatempo, se lo si fa per arrivare a uno scopo, è il caso di correggere le proprie abitudini, le conseguenze potrebbero essere fatali. Ecco tutto quello che devi sapere prima dell’assunzione!

    Evitare il sesso per vendetta

    Capita spesso di usufruire del sesso per vendicarsi di qualcuno, nonostante sia assolutamente controindicato. La giustizia fai da te motivata dal bisogno di rivincita porta in seno numerosi pericoli per la salute psicofisica: dopo l’euforia iniziale subentra spesso un senso di profonda malinconia. Vendicarsi di lui, anche su Facebook, è inutile, allevia il dolore ma non lo elimina alla fonte.

    Non usarlo come semplice passatempo

    Se l’attività erotica è usata alla stregua di un passatempo, può rivelarsi controproducente. Si consiglia infatti di esercitarla solo se c’è un reale coinvolgimento fisico o emotivo, in caso contrario i suoi effetti benefici andrebbero inesorabilmente perduti, rimpiazzati da noia, malinconia, scoraggiamento, demotivazione.

    Evitare i rapporti se lo stato d’animo è altalenante

    L’attività sessuale scatena in molti casi emozioni forti, spesso incontrollabili, va quindi preferibilmente evitata nei periodi in cui si è più soggetti a stati d’animo altalenanti. Quando odio e amore, tristezza e infelicità, rabbia e serenità si alternano senza controllo, è il caso di prendersi una pausa da tutto ciò che può aggravare tale condizione.

    Tenere presente che “il fine non giustifica i mezzi”

    Praticare l’attività sessuale in modo strumentale (per fare carriera, per denaro o fama) è assolutamente controindicato, il fine non giustifica i mezzi. Gli effetti indesiderati di una tale condotta sono tra i più insidiosi: incapacità progressiva di distinguere il bene dal male, aumento vertiginoso della soglia di sopportazione, accrescimento del cinismo, perdita di sensibilità umana.

    Non farlo per carpire informazioni

    Anche in questo caso va sfatata la massima machiavelliana, i rapporti finalizzati all’estorsione indebita di informazioni (di qualunque genere) vanno infatti evitati, in questi casi l’amore fa davvero male! L’eros non va strumentalizzato, non deve servire ad alcuno scopo se non quello di rendere felici e appagate le persone coinvolte.

    Evitare i rapporti per fare chiarezza

    Il sesso non aiuta a fare chiarezza in situazioni di indecisione patologica fra due diversi partner, semmai crea ancora più confusione. Meglio quindi affidarsi ad altri metri di giudizio, onde evitare di accrescere le incertezze, autoinfliggendosi un colpo letale.