Le donne e i rapporti di coppia: un ritratto inedito delle signore contemporanee

da , il

    donne felici e consapevoli

    Le donne da sempre fanno un po’ a pugni con i rapporti di coppia. Sono delle sognatrici che cercano l’amore puro e indissolubile. Un nuovo sondaggio, condotto dal Gruppo aufeminin, ha realizzato un ritratto delle signore contemporanee davvero inedito. È emerso che in generale hanno un buon rapporto con la propria sessualità e soprattutto hanno superato molti tabù: 7 donne su 10 affermano di provare piacere sempre o molto spesso quando fanno l’amore. Il 70% si dichiara appagata della propria sfera intima. Ci stiamo concentrando solo sulle risposte date dalle nostre connazionali.

    Non sono le uniche novità. Le signore italiane sono abbastanza libere e spregiudicate. Lo abbiamo detto anche prima in occasione dei rapporti online. Il 95% delle donne ammette di avere fantasie a sfondo sessuale e in molti casi ha anche il coraggio di realizzare certe fantasie.

    A differenza delle ragazze di Sex and The city però l’utilizzo dei giochini a letto è poco diffuso: solo il 18% ha ammesso di farne uso, il 70% delle italiane non ne ha mai sentito parlare, in Francia solo il 21% dichiara di ignorare la loro esistenza. Credo in questo caso si possa parlare ancora di tabù o limite culturale. Mettiamola così: sicuramente la maggior parte non ne fa uso, ma ne ha sentito parlare. Gran parte di quel 70% stava mentendo.

    Invece cosa succede all’estero? La Germania è il Paese in cui le donne sono più insoddisfatte della frequenza dei propri rapporti sessuali, mentre le inglesi hanno una gran sintonia di coppia e le spagnole sono quelle che vantano i partner più focosi. Il maschio latino, quindi, esiste ancora.

    Dolcetto o scherzetto?