Le donne single preferiscono la convivenza

da , il

    E’ l’eterno dilemma: matrimonio o convivenza? Oggi però ci poniamo un altro quesito: il sogno del matrimonio è svanito? Questo non lo passiamo dire, una donna seppur cinica (come me) nella sua vita vorrebbe indossare l’abito bianco. Magari non proprio quella da bomboniera gigante, ma il desiderio di coronare il sogno d’amore con le nozze credo ci sia per tutte. Eppure sempre meno donne cedono al fascino delle nozze e preferiscono una pacifica convivenza. Questo almeno quello che rivela il club per single Eliana Monti. Sono ben il 52% le signore che desiderano la convivenza, piuttosto che le nozze (48%). Per una volta faccio parte della vecchia guardia. E voi?

    Ovviamente questa statistica va letta per età. Le single tra i 45 e i 55 anni rappresentano il 36% delle conviventi convinte. Seguono, a pari merito le appartenenti alla fascia d’età tra i 35 e i 45 anni (23%) e le giovani con meno di 35 anni (23%). Forse perché quando si arriva single dopo i 40 dipende dal fatto che si hanno alle spalle dei rapporti finiti male, magari anche un matrimonio.

    Le ragazze invece vogliono il vestito bianco. “Nonostante le più giovani siano abituate a relazioni meno formali, sono molto affascinate dall’emozione del giorno delle nozze e hanno fiducia nell’amore duraturo. Anche le over 55 vedono il matrimonio come tappa naturale e fondamentale della vita amorosa” spiega Eliana Monti.