Le posizioni sessuali per lei: le preferite dalle donne

Scopriamo quali sono le posizioni sessuali per lei preferite dalle donne: dall'amazzone, posizione del Kamasutra che garantisce ampia libertà di movimento alla donna, al tradizionale missionario, con lui sopra e lei sotto. E ancora posizioni super-stimolanti e altre decisamente più comode per lei, che richiedono pochissimo sforzo.

da , il

    Scopriamo le posizioni sessuali per lei preferite dalle donne. Fare l’amore è un’arte e sebbene ognuna di noi abbia le sue preferenze, che non coincidono necessariamente con quelle altrui, alcune posizioni sono più appaganti di altre, ideali per migliorare la sessualità. Per esempio la famosa posizione dell’amazzone, che rispetto al classico missionario, fornisce alla donna un’ampia libertà di movimento e gestione del rapporto sessuale. Ecco allora le migliori posizioni sessuali per le donne.

    Posizioni sessuali per le donne stimolanti

    Quali sono le posizioni del Kamasutra per stimolare il punto G e l’orgasmo femminile? Ce ne sono diverse ma sicuramente la posizione dell’amazzone, con lei sopra di lui, è la più indicata. Come premesso, la donna in questo caso gestisce in autonomia i movimenti e questo le permette di raggiungere l’apice del piacere con più facilità.

    Per quanto riguarda nello specifico il punto G, l’ideale è l’amazzone rivisitata, che prevede la schiena di lei leggermente incurvata all’indietro. Oppure la cosiddetta posizione da dietro, che prevede lei in piedi o piegata in avanti, appoggiata per esempio su una parete, e lui dietro di lei. Infine perché non sperimentare la posizione del Kamasutra faccia a faccia, in cui lui e lei stanno seduti l’uno di fronte all’altra e regolano, entrambi, ritmo e velocità. Il godimento è assicurato sia per la donna che per l’uomo, unico inconveniente è l’impossibilità di scambiarsi baci visto che la posizione costringe a stare un po’ distanti con il viso.

    Posizioni sessuali per farla godere

    Ideale per raggiungere l’orgasmo è la posizione del missionario ad angolo retto. In questo caso è l’uomo a gestire il rapporto ma la donna ne trae particolare godimento. Si dice infatti che sia la posizione migliore per il raggiungimento del piacere femminile insieme all’amazzone. Il pene spinge sul punto G mentre lei resta distesa con le gambe chiuse o divaricate. Le gambe possono anche essere appoggiate sulle spalle del partner inginocchiato davanti alla donna.

    Posizioni sessuali per lei comode

    Una delle posizioni più comode per la donna è la millefoglie che prevede lei sopra di lui, entrambi distesi. La donna ha il controllo del rapporto ma è meno affaticata rispetto ad altre posizioni. Anche il missionario, una delle più note posizioni per fare l’amore, è comodo per la donna, in questo caso infatti il grosso della fatica la fa l’uomo, che gestisce gran parte dei movimenti. Oppure la posizione da dietro, in cui entrambi i partner sono distesi ma lui sopra di lei.Nella gallery trovate immagini illustrate delle posizioni migliori per lei, utilissime per non sbagliare!