Lettera d’amore di Charles Baudelaire per Jeanne Duval

da , il

    lettera amore baudelaire

    Una lettera d’amore è il pegno più prezioso che una donna possa conservare (anche un uomo). Per questo motivo oggi vi passo qualche riga estrapolata da Un emisfero in una chioma di Charles Baudelaire. Vi invito a leggerla con molta attenzione per imparare prima di tutto cosa significa romanticismo. Poi, se non proprio non vi sentite in grado, potreste copiarla, anticipadola con una frase tipo questa: non sono bravo con carta e penna, mi affido però alle parole di Baudelaire perché ha saputo dire esattamente descrivere quello che provo.

    Ecco quindi Un emisfero in una chioma di Charles Baudelaire per Jeanne Duval

    Lasciami respirare a lungo, a lungo, l’odore dei tuoi capelli. Affondarvi tutta la faccia, come un assetato nell’acqua di una sorgente, e agitarli con la mano come un fazzoletto odoroso, per scuotere dei ricordi nell’aria. Se tu sapessi tutto quello che vedo! tutto quello che sento! tutto quello che intendo nei tuoi capelli! La mia anima viaggia sul profumo come l’anima degli altri viaggia sulla musica.

    I tuoi capelli contengono tutto un sogno, pieno di vele e di alberature: contengono grandi mari, i cui monsoni mi portano verso climi incantevoli, dove lo spazio è più bello e più profondo, dove l’atmosfera è profumata dai frutti. dalle foglie e dalla pelle umana.[…]

    Lasciami mordere a lungo le tue trecce pesanti e nere. Quando mordicchio i tuoi capelli elastici e ribelli, mi sembra di mangiare dei ricordi.

    Che ne dite è abbastanza passionale per voi? Leggete le altre lettere presenti sul sito.