Parte il progetto “La pillola d’amore estivo”

da , il

    Estate tempo di storie mordi e fuggi: il corpo abbronzato, il caldo e la libertà che si assapora lontano dalla città portano molto ragazzi a lasciarsi andare a piccanti avventure estive.

    Proprio a questo proposito la Sigo, la Società italiana di ginecologia e ostetricia ha effettuato uno studio dal quale risulta che un under 25 su tre non usa nessun contraccettivo durante i rapporti e nel 60 % dei casi tra le giovanissime (14-20 anni), viene utilizzata la pillola del giorno dopo. Dati allarmanti soprattutto considerato l’aumento dei casi di malattie trasmissibili.

    Ed ecco allora che proprio la Sigo, quest’estate promuove insieme al Cts (Centro turistico studentesco e giovanile), una campagna dal titolo: «Scrivi la tua pillola d’amore estivo». Si parte da Roma il 16 giugno e il tour toccherà 10 città italiane fino a fine agosto; ai ragazzi che parteciperanno verrà regalata una t-shirt dove scrivere i propri punti fermai sul’amore. La maglietta in particolare ha stampata la frase «L’amore è…», da completare con le proprie idee.

    Ecco le dichiarazioni del professor Giorgio Vittori, presidente della Sigo: «L’obiettivo è sensibilizzare i giovani sull’importanza della prevenzione e dell’informazione. I mesi estivi sono quelli di massima allerta: lo riscontriamo a settembre nei nostri ambulatori. Manca la protezione (una under 25 su tre non utilizza alcun metodo contraccettivo e il 20% si fida del coito interrotto), è boom del ricorso alla pillola del giorno dopo (nel 60% dei casi la utilizzano ragazze fra i 14 e i 20 anni), crescono le under 14 che chiedono il ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza (dallo 0,5% del 1995 all’1,2% del 2005) e le malattie trasmissibili (Mst) sono in forte crescita (la Clamydia è aumentata di 10 volte nell’ultimo decennio)».

    E’ importantissimo viaggiare tranquilli in Europa avendo a disposizione numeri utili in caso di necessità e utili consigli su come affrontare una storia mordi e fuggi in tutta sicurezza.

    A tutti i partecipanti verrà anche scattata una foto con la maglietta personalizzabile.