Passione, l’ora solare non aiuta il desiderio

da , il

    passione ora solare

    Duro colpo per la passione. Stanotte torna l’ora solare e purtroppo sembra abbia effetti negativi non solo sul bioritmo, ma anche sulla sfera più intima delle persone. In effetti, tirare indietro di un’ora le lancette sfasa completamente la giornata e poi il calo della luce, in quelle che sono le ore libere, purtroppo danneggia la vita sociale. Buio, freddo, pioggia non sono certo d’aiuto e non invogliano a uscire, a conoscere gente nuova e magari anche un partner. Ma c’è di più: la diminuzione di luce solare aumenta la produzione di melatonina, che influenza alcuni ormoni e tende ad abbassare il nostro desiderio di piacere.

    Questo è anche il motivo per cui in estate si ha voglia di nuovi amori e si è più inclini anche alle passioni di una notte sola. Insomma non è un luogo comune, dire che la primavera, che coincide con un altro cambio dell’ora, la passione si accende.

    Non è una cosa grave, diciamo che fa parte del bioritmo e che bisogna anche un pochino accettare che il nostro aspetto più “umano”. Mettiamola però così, cerchiamo di combattere la pigrizia e obblighiamoci a uscire di casa.

    Passare i momenti liberi sotto il piumone può essere molto romantico, se siete in compagnia del vostro partner, altrimenti tende a imbruttirvi e a isolarvi. Non rinunciare alle attività sociali. Se all’aperto non si può stare, trovatevi degli hobby diversi, per esempio la palestra, un centro culturale, un’attività di gruppo. E continuate a farvi belle.