Per fare conquiste si accettano consigli… da estranei

da , il

    Per fare conquiste, sono basilari i consigli per sedurre. Ma questi suggerimenti da chi devono arrivare? Non certo dagli amici, sono più ascoltati quelli degli estranei. Lo hanno dimostrato i ricercatori del Dipartimento di Psicologia e Neuroscienze dell’Indiana University, negli Usa. Questi esperti sostengono che nel gioco della seduzione l’opinione di perfetti sconosciuti può influenzare come non si sospetterebbe arriva dai. C’è da chiedersi perché. La ragione che posso trovare è la giusta distanza. Partiamo dal presupposto che l’opinione di un amico sia mediata dal rapporto che ha con noi, mentre un estraneo è sincero e non ha condizionamenti.

    I ricercatori hanno fatto un test a due gruppi di volontari: hanno mostrato un video-clip di “corteggiamenti” virtuali e online. La prima variabile emersa era che uomini e donne giudicano il fascino con gli occhi degli sconosciuti: troviamo più interessanti quelli indicati da chi non conosciamo.

    L’esperimento si basava sullo “speed-dating“, il famoso gioco per incontrare persone nuove in versione però online. Pur non conoscendo le “cavie” dell’esperimento, i volontari di entrambi i sessi hanno giudicato più belle e seduttive le persone che destavano interesse, dimostrandosi meno attratti da quelli meno apprezzati. Un comportamento, spiegano i ricercatori, non raro in altre specie animali, come uccelli e pesci.

    “Solitamente le persone pensano che sia importante sapere cosa pensano amici e familiari del nostro lui o della nostra lei ma sorprendentemente abbiamo dimostrato che anche i completi estranei guidano la scelta”, afferma Skyler Place, autore dello studio.

    Foto tratte da

    seduzionevera.com

    libero.it

    edizionibe.it

    amoreseduzione.it