Perché gli uomini non vogliono usare il preservativo? Ecco perché odiano il condom

Diverse ricerche hanno dimostrato che molti uomini non vogliono usare il preservativo. I motivi sono diversi: dal fastidio che procura indossarlo al piacere che risulterebbe inferiore rispetto al rapporto non protetto. Gli studi condotti sull'argomento hanno però evidenziato altri motivi, meno evidenti ma più convincenti. Scopriamo perché gli uomini odiano il condom.

da , il

    Perché gli uomini non vogliono usare il preservativo? Ecco perché odiano il condom

    Perché gli uomini non vogliono usare il preservativo? Non dovrebbe succedere ma di fatto capita, prima o poi, il ragazzo che non vuole indossare il profilattico durante il rapporto. E a quanto pare, stando a diverse ricerche a tema, sono molti gli uomini che non lo usano. Il motivo? Dal fastidio che procura al piacere che risulta ridotto rispetto al rapporto non protetto e via dicendo. Ecco perché odiano il condom.

    Lui vuole farlo senza preservativo: perché?

    Qual è il motivo se lui non vuole usare il preservativo? Stando a diverse ricerche condotte sull’argomento, sia in Italia che all’estero, molti uomini preferiscono evitare il condom. In Italia lo usano 1 su 5 e chi si astiene dichiara di non amarlo per vari motivi.

    In primis perché farlo con il preservativo non è piacevole come farlo senza. In secondo luogo molti maschi affermano sia fastidioso indossarlo e anche scomodo.

    Ciò potrebbe dipendere, come ha spiegato l’esperta sessuale Debbie Herbenick al New York Times, dal fatto che la maggioranza dei preservativi ha una dimensione standard maggiore rispetto alla lunghezza media dei peni maschili. Questo perlomeno negli Usa, dove la lunghezza dei condom è di 16,9 cm, 3 cm in più rispetto ai peni nella media. Che il motivo sia davvero questo?

    Un’altra ricerca condotta dall’Università di Southampton afferma che una partner particolarmente avvenente induce gli uomini ad avere rapporti a rischio.

    Lo studio è stato condotto su 51 eterosessuali inglesi tra i 19 e i 61 anni. I partecipanti dopo aver guardato le foto di 20 volti femminili, hanno dovuto assegnare un voto da 0 a 100 sulla base di alcuni parametri: quanto risultava attraente la donna, quanto desideravano un rapporto sessuale con lei, quanto volentieri avrebbero utilizzato un profilattico durante il rapporto, quanti altri uomini avrebbero usato un profilattico facendo sesso con quella donna, quanto fosse elevato il rischio che la donna in questione avesse una malattia sessualmente trasmissibile.

    Una volta raccolte le risposte, i ricercatori hanno compreso che più una donna risultava attraente per un uomo, maggiore era il desiderio di fare sesso non protetto con lei. Che dipenda allora dalle logiche della riproduzione? Ancora non è dato a sapersi con certezza!

    Lui non usa il preservativo

    Che fare se lui non usa il preservativo? Dipende dalla situazione: se si tratta di una relazione duratura e la salute di entrambi non presenta rischi, è possibile fare l’amore anche senza, purché si utilizzino contraccettivi alternativi, come la pillola o il cerotto. Ad eccezione del caso in cui vogliate un bambino.

    Se invece si tratta di un partner occasionale o appena conosciuto, il preservativo può davvero salvare la vita. Difatti non protegge solo da gravidanze indesiderate, ma è anche fondamentale per evitare malattie sessualmente trasmissibili.

    Se lui si rifiuta, in tali circostanze, di utilizzarlo, il rischio è molto elevato, soprattutto se non avete idea del suo stato di salute. Una persona può sembrare sana come un pesce pur avendo malattie, quindi non fidatevi mai dell’apparenza.