Perché le donne mentono sul loro passato: tutti i segreti inconfessabili che non dicono

Scopriamo perché le donne mentono sul loro passato e quali sono tutti i segreti inconfessabili che non dicono. Capita che le donne si vergognino del proprio passato quando hanno avuto molti partner, a causa di vecchi tabù, altre volte mentono per motivi più futili. Cerchiamo di capire perché e quali sono i segreti inconfessabili.

da , il

    Perché le donne mentono sul loro passato: tutti i segreti inconfessabili che non dicono

    Perché le donne mentono sul loro passato? Scopriamo tutti i segreti inconfessabili che non dicono. Nonostante i tempi siano cambiati, tutt’oggi la percezione del maschile e del femminile risentono di alcuni vecchi tabù. Ed è così che l’uomo conquistatore continua a fare proseliti, mentre la donna tende a essere etichettata in altro modo. Ma anche quando non accade, molte donne con una vita sessuale vivace tendono a nasconderla al partner per evitare giudizi inopportuni. In altri casi mentono per motivi più futili, scopriamo allora tutti i segreti delle donne.

    Quello che le donne non dicono

    Ancora oggi ci sono donne che mentono sul numero di uomini con cui sono andate a letto. Perché accade? Semplice, i tabù che descrivono la donna libertina come una poco di buono non sono stati totalmente superati, a dispetto delle conquiste fatte nel corso del tempo. Le donne ne sono consapevoli e quando iniziano una relazione seria, preferiscono evitare di svelare il proprio passato per non dare una cattiva impressione.

    Sarebbe ora di capire che si tratta di un metro di giudizio alquanto antiquato e che è importante non vergognarsi delle proprie esperienze sessuali, che siano state poche o molte. Non per questo va necessariamente rivelato al partner qualunque dettaglio piccante ma questa è un’altra storia e ha a che fare più con il buonsenso.

    Le bugie delle donne

    Le donne che mentono agli uomini lo fanno per diversi motivi, specialmente se si tratta del proprio passato. C’è chi teme, come abbiamo visto, di dare una cattiva impressione al partner, chi preferisce tacere esperienze troppo dolorose o chi sentendosi profondamente cambiata, decide di tenere alla larga ricordi lontani.

    In realtà non è assolutamente obbligatorio dire tutto, anzi a volte nuoce al rapporto perché crea gelosie inutili, come quando le donne parlano troppo dell’ex. Ma in altri casi, se di mezzo c’è la paura di essere giudicate negativamente, bisognerebbe interrogarsi sul tipo di persona che si desidera al proprio fianco.

    Vogliamo davvero un partner che non è disposto ad accettarci per quello che siamo o siamo state? E’ una domanda importante che tuttavia viene spesso sottovalutata, pur di compiacere l’altro.

    Tutt’altro discorso vale per le bugie legate ai tradimenti che vengono pronunciate, per esempio, dalle donne che hanno ancora un rapporto mezzo aperto con l’ex. Oppure le menzogne sull’età, sul proprio lavoro, sul peso o il colore dei capelli, che dipendono da insicurezza o dal desiderio di corrispondere a un ideale inverosimile. Poi ci sono le donne che dicono no per dire sì, quando per esempio un uomo le corteggia e vogliono farsi desiderare. Insomma, anche le donne dicono bugie!