Perchè non sono felice

da , il

    I momenti negativi capitano a tutto: si tende sempre però a dare la colpa al fatto di non avere un ragazzo, di non sentirsi amate e coccolate. Ma è proprio vero?

    Vediamo tutte le nostre amiche fidanzatissime con ragazzi gentili che le portano a cena e non si scordano un anniversario importante. Invece noi siamo ancora e sempre più inesorabilmente single…e depresse!

    Sveglia! La felicità va costruita giorno dopo giorno e di certo non dipende dalla presenza di un fidanzato. Trovatevi un hobby, iscrivetevi in palestra, godetevi la vostra libertà e vedrete che, quando meno ve l’aspettate, il principe azzurro arriverà.

    Non c’è niente di meno attraente di una donna sempre arrabbiata, triste e con il muso lungo. I ragazzi lo percepiscono e automaticamente non si avvicineranno voi.

    Essere single non è una tragedia anzi…molto spesso si può rivelare una condizione perfetta per divertirsi e pensare un po’ a se stesse.

    Per prima cosa la felicità va trovata dentro di voi: una ragazza allegra, solare e che ama la vita sarà automaticamente piena di corteggiatori…pensateci!

    Dolcetto o scherzetto?