Poesia d’amore, “Io desidero soltanto te” di Rabindranath Tagore

da , il

    Io desidero soltanto te

    Questa poesia d’amore di Rabindranath Tagore è davvero una dichiarazione, vecchio stile, piena di sentimento e passione. Potete dedicarla alla persona del cuore, a colui che vi ha stregato e conquistato l’anima. Molti non credono nella monogamia, sono convinti che “tradire” sia qualcosa d’istintivo e non significhi non amare in modo totale in partner. Io preferisco allinearmi a Tagore e pensare che si possa desiderare solo una persona alla volta,quella che si ama con tutto il cuore e la propria testa. Ecco per voi una delle poesie d’amore più significative di sempre.

    Io desidero soltanto te

    Io desidero te, soltanto te

    il mio cuore lo ripete senza fine.

    Sono falsi e vuoti i desideri

    che continuamente mi distolgono da te.

    Come la notte nell’oscurità

    cela il desiderio della luce,

    così nella profondità

    della mia incoscienza risuona questo grido:

    “Io desidero te, soltanto te”.

    Come la tempesta cerca fine

    nella pace, anche se lotta

    contro la pace con tutta la sua furia,

    così la mia ribellione

    lotta contro il tuo Amore eppure grida:

    “Io desidero te, soltanto te”.