Poesie d’amore romantiche di Hermann Hesse

da , il

    amore vero hermann hesse

    Le poesie d’amore di Hermann Hesse sono come delle piccole gocce di romanticismo. È uno scrittore molto noto, soprattutto per un testo che ha fatto la storia, Siddharta. Un inno alla gioia e alla vita, un inno alla spiritualità e alla bellezza delle piccole cose. Proprio in questa logica, ho selezionato per voi tre poesie di Hesse, perfette per dichiararsi al proprio partner. La seconda “perché ti amo”, trovo che sia particolarmente passionale: racconta di un amore così travolgente da portare alla dannazione.

    Io ti chiesi

    Io ti chiesi perché i tuoi occhi

    si soffermano nei miei

    come una casta stella del cielo

    in un oscuro flutto.

    Mi hai guardato a lungo

    come si saggia un bimbo con lo sguardo,

    mi hai detto poi, con gentilezza:

    ti voglio bene, perché sei tanto triste

    Perché ti amo

    Perché ti amo, di notte son venuto da te

    così impetuoso e titubante

    e tu non me potrai più dimenticare

    l’ anima tua son venuto a rubare.

    Ora lei è mia – del tutto mi appartiene

    nel male e nel bene,

    dal mio impetuoso e ardito amare

    nessun angelo ti potrà salvare.

    Occhi scuri

    oggi in questa notte calda

    dolce come il profumo di fiori esotici,

    svegliati ad una vita che scotta.

    La mia nostalgia ed il mio amore

    e’ tutta la mia fortuna e sfortuna

    e’ scritta come una muta canzone

    nel tuo sguardo oscuro da fiaba.

    E’ la mia nostalgia ed il mio amore,

    sfuggito al mondo e ad ogni suo rumore,

    si e’ costruito nei tuoi occhi oscuri

    un segreto trono da re.

    Sempre su questo filone tra sacro e profano, vi consiglio anche di leggere le poesie di Alda Merini, molto più contemporanee, ma estremamente intense.