Prima volta, dopo le donne si vedono meno belle

da , il

    prima volta reazioni diverse

    La prima volta è davvero un momento fondamentale della vita: può non essere l’esperienza più bella del mondo ma sicuramente segna un passaggio, passaggio per cui spesso non si è pronti, non si ha la maturità. Come sappiamo maschi e femmine reagiscono in modo diverso: l’uomo si vede più attrante, molto più macho, la donna, invece, si piace meno. Questo almeno quanto hanno scoperto i ricercatori della Penn State University (Usa) in un articolo pubblicato sul Journal of Adolescence. Ma scopriamo insieme qualche cosa in più sull’argomento.

    Sono stati coinvolti più di 400 ragazzi alla loro prima esperienza (età 17-19) e per quattro anni hanno dovuto verificare le loro attitudini sessuali e i rapporti con le persone in generale. In questa fase della vita, quella a cavallo tra l’adolescenza e l’età adulta ovviamente l’aspetto è davvero molto importante.

    Gli uomini vivono il rapporto non solo come qualcosa di bello a livello estetico, ma anche come un qualcosa che li rende più machi e per questo si piacciono di più. Per le donne non è così. Si sentono al massimo della loro bellezza proprio dal primo al quarto anno di college – periodo corrispondente a quello dell’osservazione da parte dei ricercatori – proprio quando, invece, i ragazzi si sentono meno attraenti.

    Questa tendenza s’inverte dopo la prima volta. L’obiettivo sarà aiutare le ragazze a viverla in modo più positivo. Per stare bene è importante essere rilassati e soprattutto non avere complessi: la persona accanto a noi ci ama per quello che siano e ci vede bellissime sempre.