Primo appuntamento: chi deve pagare il conto?

da , il

    Primo appuntamento conto

    Oggi affrontiamo una questione spinosa: i soldi in un rapporto di coppia. Anzi, durante il primo appuntamento: aperitivo, cena e cinema…ma chi deve pagare? E’ sempre l’uomo che deve tirare fuori il portafoglio o ormai lo possiamo fare anche noi? Partendo dal presupposto che, per un primo appuntamento romantico, di certo non c’è bisogno di prenotare un ristorante di lusso, credo che un uomo vi inviti ad uscire sia giusto che paghi lui. Chiaramente poi dipende dalla serata: se lui vi invita al ristorante ed insiste per pagare, non impuntatevi a voler saldare la vostra parte! Fatevi furbe: proponetegli un cocktail dopo cena, che ovviamente offrirete voi!

    Quando arriva il conto della cena però non fate finta di niente: chiaramente offritevi di pagare anche se lui (si spera!) non ve lo permetterà!

    Personalmente in generale credo che la parità, anche economica in un rapporto sia fondamentale: se dividere alla romana vi sembra poco romantico, pagate una volta per uno. E’ anche vero che sfido qualunque donna a non rimanere un po’ interdetta se lui, al primo appuntamento, vi chiede la vostra parte per un aperitivo.

    Se uno dei due ha poi più disponibilità economica, sia che sia l’uomo o la donna, e ha piacere ad offrire una cena in più..che male c’è? Ovviamente ci sono donne che pretendono che tutto sia offerto: dall’aperitivo alla cena, dalla colazione alla vacanza. Un atteggiamento che un uomo mediamente intelligente fiuta subito e che lo fa (giustamente) fuggire a gambe levate.

    Ricordate poi che non è importante l’esclusività di un ristorante o di un locale: una serata in una trattoria tipica può essere anche molto più romantica di una cena in un ristorante costoso ed esclusivo…l’importante è la compagnia.