Profilo Facebook per sedurre: 6 errori da evitare

Scopriamo quali sono i 6 errori da evitare se si vuole sedurre un uomo o un ragazzo su Facebook impostando un profilo adeguato al tipo di persona che interessa.

da , il

    Quali sono i 6 errori da evitare per sedurre con il profilo Facebook? Il famoso social network non è solamente un luogo di incontro virtuale fra amici, conoscenti e sconosciuti, ma anche la location perfetta per fare conquiste. Il profilo Fb, in tal senso, è un biglietto da visita che andrebbe curato con attenzione per evitare di attrarre persone indesiderate. E’ chiaro che se in primo piano mettiamo un seno, attireremo uomini interessati alle curve più che all’intelligenza. Non che sia sbagliato, ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma è bene rendersene conto.

    Foto inadatte al tuo target maschile

    Quando si tratta di attività commerciali sul web il target è una delle prime cose da considerare perché se si attirano i clienti sbagliati, l’attività è destinata a fallire. Ma questa regola andrebbe applicata anche sui profili privati, scegliendo una foto che in qualche modo assomigli al tipo di uomo che intendiamo attirare. Per esempio, se ci interessa un uomo colto, meglio selezionare un’immagine in cui siamo intente a leggere anziché una foto in costume da bagno. E così via a seconda del destinatario preferito.

    Informazioni troppo dettagliate

    Ve bene che il profilo serve a farsi conoscere ma attenzione a inserire troppi dettagli privati, per esempio nello spazio dedicato alla descrizione. Meglio un profilo che pur descrivendo chi siamo, non scenda troppo nel particolare. Online si possono fare incontri interessanti ma anche non. Evitiamo possibilmente anche l’indirizzo di casa.

    Foto di animali o inadatte

    Se abbiamo intenzione di fare conquiste, il biglietto da visita che su Facebook è il nostro profilo, dovrà necessariamente contenere una nostra foto, il più possibile recente e possibilmente non troppo odiosa. E’ inutile postare un’immagine di 10 anni prima perché potremmo essere irriconoscibili. Ok alle modifiche purché siano leggere. Al bando invece foto di gatti, cani, animali in generale o altri soggetti che sono fuorvianti se l’obiettivo è conoscere ragazzi.

    Foto con l’ex

    Dovrebbe essere scontato ma c’è chi, nostalgico dei bei tempi insieme, spera di fare conquiste online mantenendo sul profilo la foto con l’ex. Anche se non è un bacio, basta un abbraccio o la semplice vicinanza per dissuadere anche il corteggiatore più innamorato. Occhio a non toppare fin dall’inizio.

    Un nome assurdo

    Il nome la dice lunga su chi siamo e se proprio non vogliamo utilizzare quello anagrafico, perlomeno puntiamo su un nome carino e invitante. Nomi ridicoli, volgari, nomignoli infantili, andrebbero possibilmente evitati. Inoltre se si tratta di un nome troppo strano o difficile da scrivere, potrebbe ostacolare la ricerca.

    Dettagli piccanti

    A meno che non siate a caccia di un flirt sessuale, in questo caso i dettagli piccanti ci stanno benissimo, attenzione a descrivere certe abitudini, gusti, preferenze in fatto di eros e dintorni. Stesso discorso per quanto riguarda l’immagine del profilo. Ma anche qui tutto dipende dalla tipologia di uomo che volete attirare.