Quando finisce un amore estivo

da , il

    Sono tante le persone che stanno soffrendo, perché quando finisce un amore estivo, c’è poco da fare, ma la sensazione di abbandono, di aver investito inutilmente il proprio tempo in un rapporto che non ha futuro è dura da digerire e superare. Ecco quindi qualche suggerimento per andare avanti con la propria vita, firmati direttamente da Eliana Monti, la fondatrice del celebre club per anime solitarie. La prima cosa da fare è vivere alla giornata, senza fare progetti campati in aria, senza proiettarsi nel futuro, esercizio che potrebbe creare ansia e solitudine. Credete di farcela? Lo so che è difficile e poi ci si sente così inutili, ma passa, deve passare.

    “Spesso sono soprattutto le donne ad illudersi che il flirt estivo abbia un seguito una volta tornati in città e questo, in molti casi, avviene anche se l’uomo ha chiaramente inviato dei segnali in merito alle proprie intenzioni.” spiega Eliana Monti, fondatrice dell’omonimo club per single.

    Se vi siete accorti che anche l’altra persona non è interessata vi conviene allontanarvi dal partner, appena rientrati dalle vacanze. Bisogna evitare di continuare a frequentarsi o di tempestare l’altro con sms, telefonate e lettere. Se si innesca l’abitudine, sarà più difficile dirsi addio.

    È importante poi riprendere in fretta la propria vita sociale, con amici vecchi, ma anche gente nuova. Prima cosa non parlerete di lui e di lei per qualche ora, distraendovi, e poi sarà perfetto per conoscere persone diverse, e chissà che tra una conoscenza e l’altra non ci sia la persona della vita. Non state fermi ad aspettare, perché tanto l’anima gemella difficilmente suonerà al vostro campanello, se non gli date l’indirizzo.