Quando lei è più grande di lui: consigli per far funzionare la coppia

Scopriamo alcuni consigli per far funzionare la coppia in cui lei è più grande di lui. A dispetto dei tabù sulla differenza d'età in amore, le coppie in cui lui è più giovane, anche di parecchi anni, possono rivelarsi durature e molto stimolanti. Ecco alcuni suggerimenti per riuscirci.

da , il

    Quando lei è più grande di lui: consigli per far funzionare la coppia

    Che fare quando lei è più grande di lui? Ecco alcuni consigli per far funzionare la coppia. Oggigiorno le relazioni con disparità di età notevole sono all’ordine del giorno e rispetto a un tempo, capita spesso che sia lei molto più grande di lui. In questi casi la donna prende il nome di cougar, termine che ne sottolinea il fare predatorio e felino, da cacciatrice. Ma al di là delle etichette, questo genere di rapporti possono funzionare? E come riuscire a farli durare?

    Se lei è più grande di lui funziona?

    Quando lui è più giovane di lei, la relazione può funzionare benissimo ma, come in qualunque altro genere di storia sentimentale, ha maggiori probabilità di decollare, e durare, se sussiste un’effettiva compatibilità caratteriale. La differenza d’età, pur comportando qualche sfida, non è invece necessariamente negativa, il problema semmai nasce a causa dei pregiudizi.

    Difatti se nel mondo dei vip se ne sente parlare frequentemente e il tabù appare ormai sdoganato, non vale lo stesso nel mondo quotidiano, in cui le relazioni con la moglie più anziana tendono a suscitare sospetti sull’effettivo coinvolgimento sentimentale dell’uomo più giovane. Secondo la psicologia, quando lei è più grande di lui, la reazione istintiva è di diffidenza, e questo accade a causa dei condizionamenti sociali duri a morire, in primis i ruoli stereotipati del femminile e del maschile nell’ambito della coppia. Lui forte e protettivo, lei debole e bisognosa di accudimento.

    I vantaggi di avere un partner più giovane

    I pro di questo tipo di relazione sono numerosi: innanzitutto perché la diversità di bisogni e di punti di vista, dovuti alla differenza d’età, non sono per forza un punto debole ma uno stimolo ad ampliare il modo di intendere la vita e l’amore, da parte di entrambi. Inoltre la cougar che conquista l’uomo più giovane conferma la propria femminilità e il proprio potere seduttivo in un periodo della vita in cui, per ragioni anagrafiche, potrebbe dubitarne. E’ quindi una botta di autostima, che male non fa! Se ne deduce che i pro hanno a che fare soprattutto con il riconoscimento della propria femminilità e con la possibilità di mettersi in discussione, mentre i contro sono di solito principalmente sociali, ovvero dovuti alla percezione falsata che la società ha di questa tipologia di rapporti.

    Lei più grande di lui: le coppie famose

    Tra i vip le cougar sono molto diffuse e il tabù della differenza d’età sembra non sussistere affatto. Ma anche nel mondo della politica, dello sport e della letteratura, le coppie in cui lui è più giovane di lei sono all’ordine del giorno. E qua e là si scoprono anche le cougar “pioniere” come un’insospettabile Agatha Christie che, abbandonata dal marito nel 1930, all’età di 40 anni, decise di partire per il Medio Oriente, dove conobbe un giovane studioso, Max Mallowan, più giovane di 14 anni, con il quale si sposò. I due divennero assidui viaggiatori e anni dopo, i loro viaggi vennero pubblicati in un diario divertente intitolato “Come, Tell Me How You Live“.

    Tornando al giorno d’oggi si possono citare Brigitte Trogneux e il compagno Emmanuel Macron, ministro dell’Economia francese, che ha confessato di aver sposato la sua prof del liceo, di 20 anni più vecchia di lui. Ma pensiamo anche, in ambito hollywoodiano, a Hugh Jackman e Deborra-Lee Furness, o ancora alla coppia formata da Mariah Carey e Bryan Tanaka, più giovane di 13 anni rispetto alla cantante. E che dire di Brigitte Nielsen, super-appassionata di toy boys, e del suo compagno Mattia Dessi, più giovane di 15 anni? Ma l’elenco è lunghissimo: basti pensare a Geena Davis e Reza Jarrahy, lei 58 anni, lui 43, o alla coppia formata da Joan Collins e Percy Gibson, tra i quali la differenza anagrafica è addirittura di 32 anni.