Rapporti di coppia, come non isolare gli amici

da , il

    amici relazioni amore

    I rapporti di coppia, soprattutto all’inizio, vivono su emozioni travolgenti e fragili equilibri, ecco come mai molti ragazzi tendono a isolarsi completamente dagli amici: una situazione che di solito fa soffrire gli innamorati e gli amici stessi. Non è facile capire il meccanismo e spesso non si ha neanche la reale percezione di quello che sta avvenendo. Il club per single Eliana Monti ha stilato una lista di consigli per evitare queste spiacevoli sorprese e permettere a tutti di vivere il grande amore, senza perdere le proprie frequentazioni.

    Come fare? Prima cosa ritagliarsi degli spazi fuori dalla coppia. Anche un paio d’ore la settimana, per stare soli con gli amici: è d’aiuto, in tal senso, avere degli hobby o frequentare dei corsi magari in compagnia di persone che non siano il fidanzato o la fidanzata.

    Trovare un equilibrio tra il rapporto con l’amico e quello con il partner, senza troppi sbilanciamenti. Non è facile e i primi due mesi è anche capibile l’isolamento, dopo però bisogna fare una piccola pausa dall’amore e coinvolgere anche il mondo che ci circonda.

    Non bisogna adeguarsi solo alle esigenze del partner: ci sono anche le vostre e vanno rispettate, quindi l’equilibrio deve essere anche tra di voi. “La vera anima gemella è pronta ad accettarci per quello che siamo e per tutto il nostro bagaglio passato, amici inclusi. Anche se il partner non è tenuto a frequentare i nostri amici, non può e non deve impedirci di portare avanti le nostre abitudini in termini di relazioni sociali”, commenta Eliana Monti.