Rapporti di coppia, perché si dice: “Ti amo”

da , il

    significato amore

    Arriva un momento nel rapporto di coppia in cui è importante dire “Ti amo”. Di solito lo si fa quando si sente che la relazione sta crescendo, che davvero non è solo una cotta passeggera. Poi, ci sono persone che lo ripetono in continuazione e non danno peso al significato. Sono dell’idea che, perché abbia davvero valore, sia necessario bilanciare bene l’uso di queste due paroline magiche. Poi vedete voi, magari fate parte del club di coloro che al primo appuntamento tra l’aperitivo e la scelta del ristorante già si lanciano nella dichiarazione.

    Secondo alcuni ricercatori del Mit Sloan School of Management, uomini e donne avrebbero finalità diverse nel pronunciare la frase “ti amo”. Questa cosa è abbastanza nota, ne abbiamo parlato anche noi in passato. E se vi devo dire la verità, mi fa davvero ridere. Spero non sia così.

    Gli uomini usano queste due parole, prima di fare l’amore, nella speranza che la partner caschi nella maliziosa trappola, le donne invece preferiscono sentirsi dire “Ti amo” dopo, perché per loro indica un rapporto più stabile e meno finalizzato al rapporto intimo.

    Non ci deve essere un motivo per dire ti amo, è sufficiente dirlo con sincerità. Non fate solo promesse che non siete in grado di mantenere, soprattutto se la persona che vi sta accanto è davvero molto coinvolta. Valutate cosa fare e soprattutto quali sono i vostri reali interessi.