Rapporto di coppia, come rendere la relazione più serena

da , il

    Coppia felice relazione serena

    I rapporti di coppia vivono degli alti e dei bassi. È abbastanza fisiologico che in una relazione ci siano momenti di stanchezza, spesso causati da agenti esterni, come il lavoro, lo stress, le preoccupazioni, magari anche i figli o le spese extra che gravano sul bilancio. È bene cercare però di lasciare sempre i problemi fuori dalla porta di casa almeno per qualche ora al giorno e concentrarsi sul partner.

    Un’altra regola, molto nota, è “non andare mai a letto arrabbiati”. Questi sono degli slogan, sicuramente veri, ma un po’ complicati da mettere in atto. Noi invece abbiamo selezionato dei consigli “fattibili” per rendere la relazione un po’ più serena.

    Prima cosa è necessario collaborare. È inutile decidere chi fa cosa, perché la sera che per caso il marito non butta la pattumiera e la fidanzata non stende i panni, si rischia di litigare. Meglio quindi aiutarsi, combattendo la reciproca pigrizia. Una coppia è prima di tutto una squadra che lavora insieme per ottenere un determinato risultato.

    Avere spazi propri e spazi da condividere con il partner. Ci sono sposi che si divertono solo separatamente e non passano una sera insieme e sposi che invece fanno tutto in due. In entrambi i casi, manca un po’ di equilibrio. Lasciate pure che il coniuge abbia i suoi hobby, sarà divertente farseli raccontare (e poi avrà un momento suo personale per scaricare i nervi) e al tempo stesso cercate di condividere qualcosa. Non importa cosa, anche un passatempo stupido va benissimo, purché riusciate a divertirvi insieme.

    Infine, concentratevi sulla qualità del tempo. Dopo cena, quando i bambini sono a letto, state insieme per il gusto di starci. Parlate, raccontatevi le vostre giornate e concentratevi sulla coppia. Ci sono coniugi divisi anche in casa: uno guarda la tv, l’altro legge o gioca al pc e non si parlano. Ecco il tempo che condividete deve essere ottimizzato.