Rapporto di coppia: se lei pensa troppo agli amici, lui ha problemi a letto

da , il

    Coppia innamorata felice

    I rapporti di coppia vivono di strani equilibri e spesso sono davvero poco comprensibili. Un recente studio, condotto dai ricercatori dalla Cornell University (Usa), ha notato che le relazioni possono essere compromesse se la donna è troppo concentrata a compiacere agli amici, soprattutto quelli di lui. Capita spesso che si tenda a lusingare la compagnia del partner per farsi accettare. È un gesto carino nei confronti del nostro amato, ma non sempre fa bene all’amore, quello in camera da letto.

    Gli esperti, infatti, hanno notato che tutta questa cordialità, toglie virilità al partner che potrebbe avere problemi, anche gravi, in camera da letto. Ma per quale motivo? I ricercatori sostengono che sia un fenomeno legato alla socialità ed è evidente soprattutto dopo i 50 anni. Durante lo studio sono stati contattati circa 3 mila uomini: l’obiettivo era verificare quanto le relazioni sociali possano influenzare i rapporti.

    È emerso che il 25 percento dei partecipanti ha ammesso di avere problemi in camera da letto se la loro partner è socialmente attiva, soprattutto con gli amici di lui. Per quale motivo? Gli psicologi hanno interpretato questo disagio come mancanza di autostima, che può minare anche i momenti di privacy.

    Gli autori hanno così commentato: “Gli uomini che vedono i loro partner troppo vicini nelle relazioni con gli altri hanno più probabilità di avere problemi a mantenere l’erezione e avranno anche difficoltà a raggiungere l’orgasmo durante il rapporto”. Il campione di questo studio era composto da uomini che avevano superato i 50 anni. Per mantenere una relazione serena è importante stare attenti a tutto e moderare i propri comportamenti.