Risultati sondaggio: per lasciare è importante la sincerità

da , il

    Sondaggio rottura

    Chiudiamo oggi il nostro sondaggio in cui parlavamo di rottura e precisamente del modo in cui andrebbe condotta questa situazione così delicata secondo voi. Quando si decide di lasciare il proprio ragazzo non è mai facile ma spesso risulta l’unica cosa sensata da fare, se ormai non c’è più amore. Sincerità, bugie, stratagemmi? Abbiamo chiesto proprio a voi cosa ne pensate e come vi comportate (o vi comportereste) in questa situazione. La maggior parte di voi non ha dubbi: la sincerità paga sempre ed è il modo migliore di affrontare la situazione.

    Certo, va detto che non è facile: spiegare il perché di una decisione così forte non è affatto facile. Dire al vostro fidanzato che non lo amate più e non volete stare più con lui però, risulta l’unico vero modo per essere sempre sincere al 100%.

    Per il 21% di voi invece dipende soprattutto dal tipo di storia che si sta portando avanti. Se lui infatti è un fidanzato storico meriterà anche sincerità mentre per una storiella di pochi giorni anche qualche stratagemma è accettato.

    Il 17% di voi invece non ha mai lasciato: forse perché la sua storia continua con il fidanzato storico o forse perché siete solo state sfortunate!

    Sincerità ma non completa invece per il 15 % di voi, che cerca di parlare in modo franco magari omettendo nello stesso tempo qualche piccolo particolare che potrebbe essere poco piacevole. Stratagemmi per il 13% di voi, che preferisce farsi lasciare. Anche noi abbiamo spesso parlato di questo argomento: per le donne che non hanno il coraggio di prendere una decisione, portare lui a dirvi addio potrebbe essere una soluzione.

    Non si fa molti problemi invece l’8% di voi che semplicemente non si fa più sentire. E voi cosa ne pensate? Qual è il modo migliore per lasciare?