Seduzione, il corso per sposare un milionario in Cina

da , il

    sposa cinese cerca milionario

    La seduzione non sempre è sufficiente. Non bastano due moine per portarsi a casa un buon partito, così com’è anche vero che l’amore non guarda il conto in banca, almeno dovrebbe essere così. Ci sono tante donne, invece, che non si accontentano di trovare il grande amore, desiderano di più: vogliono diventare ricche. È per questo che in Cina sono nate delle scuole per aiutare le future spose a trovare il loro milionario. In questo Paese, infatti, c’è il numero di ricchi (e anche di poveri) più elevato del mondo. Quindi per la legge dei grandi numeri, dovrebbe aumentare la possibilità di fare colpo.

    Ovviamente il corso va pagato e anche se non è poi così caro, se si pensa a quello che dovrebbe essere l’obiettivo finale: la spesa è di 2.000 yuan (poco più di 300 dollari) e dura 10 ore. Per coloro che preferiscono le lezioni individuali, invece, sono previste consulenze personalizzate di 2 ore al costo di 400 yuan (circa 90 dollari).

    Non è una novità che le donne vogliano un uomo ricco: sognano un anello di diamanti e il principe azzurro che le venga a prendere in limousine o in Ferrari (i tempi sono cambiati) e le porti a vivere non al castello, ma nel mega attico in pieno centro, possibilmente a pochi passi da Tiffany. E lui che cosa vuole? Magari solo non sposarsi una così.

    Secondo una recente ricerca europea condotta dagli scienziati dell’Istituto Tedesco di Economia di Colonia, questo sogno in realtà è pura fantasia, un luogo comune. Le donne vogliono fare carriera, essere padrone del loro destino e delle loro spese e soprattutto non vogliono che ci sia troppa differenza tra il loro stipendio e quello del marito. È questo l’unico mezzo per sentirsi davvero libere e indipendenti.