Seduzione, le donne che camminano in modo provocante cercano l’amore

sex and the city ancheggiare

La seduzione è fatta di tanti piccoli gesti, uno di questi è una camminata provocante. Lo sanno bene le donne che, dall’alto dei loro tacchi, muovono sinuosamente i fianchi. In gergo si dice ancheggiare o sculettare, ma il contenuto è sempre lo stesso. Ora una nuova ricerca ha dato un significato anche a questo vezzo tipico femminile. Secondo gli esperti dell’Unità di Scienze del Comportamento dell’Università della Bretagna del Sud in Francia, quando le signore camminano in questo modo stanno cercando un uomo.

Già, sono proprio a caccia d’amore. Il motivo? Sono fertili e pronte a riprodursi. È ovvio che non è un comportamento consapevole. È qualcosa di naturale che si fa in modo istintivo. Lo studio ha coinvolto ben 103 giovani donne single, di età compresa tra i 18 e i 20 anni.

Uno dei ricercatori, il prof. Gueguen, ha commentato: “Abbiamo scoperto che le donne vicino all’ovulazione ci hanno messo più tempo per camminare lungo un corridoio e le loro andature sono state percepite come più sexy dai maschi. Questi risultati confermano che sottili segnali comportamentali sono influenzati dal ciclo mestruale“.

Il test, infatti, era organizzato in questo modo: le ragazze avevano un colloquio con un ragazzo molto carino, poi dovevano percorre un corridoio ed entrare in un laboratorio. Qui dovevano sottoporsi a un test della saliva per controllare il livello di ormoni. Solo alla fine del test, venivano informate di essere state filmate e quindi se volevano dare il loro consenso all’uso delle immagini. Ma la ricerca non finiva qui. Questi video sono stati poi fatti vedere da un gruppo di uomini, che hanno dovuto indicare le camminate più sexy. Sorpresa, sono risultate quelle delle single nel periodo più fertile. Insomma, per sedurre un uomo non bastano i tacchi, ci vuole portamento.

Segui Pour Femme

Giovedì 26/01/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su