Separazioni di coppia: i modi più diffusi per lasciarsi

Sebbene ogni coppia sia una realtà a sè, alcuni modi per lasciarsi sono molto diffusi, alcuni tipicamente maschili, altri femminili. Scopriamo i più frequenti nelle separazioni di coppia.

da , il

    Anche in materia di separazioni di coppia esistono delle “routine” consolidate per dire addio al partner di sempre o all’ultima fiamma. C’è chi accampa scuse assurde (soprattutto gli uomini) o adotta atteggiamenti di un certo tipo nel periodo pre-rottura, molto simili a dispetto delle differenze caratteriali. C’è persino chi fugge di punto in bianco, volatilizzandosi in universi paralleli. E allora avventuriamoci alla scoperta dei modi più diffusi per lasciarsi. Chissà, potresti riconoscerti nei panni della vittima o del carnefice.

    Incolpare l’altro

    E’ da codardi, non c’è dubbio, ma accade spesso. Lui/lei non sentendosela di dire la verità, accampano scuse assurde, sospetti di tradimento, improvvisando bugie al limite del credibile tanto per mandare in confusione il partner. In alcuni casi, provati, riescono persino a fingersi omosessuali, pur di depistare la dolce metà.

    Lasciare improvvisando scuse assurde

    Sono soprattutto gli uomini ad accampare scuse assurde pur di dribblare l’argomento spinoso. Si passa dal “non ti merito” al “è stata una debolezza” per arrivare alla rivendicazione dei propri spazi personali: “ho bisogno di passare più tempo con gli amici… e allora ti mollo. Bye Bye baby”.

    Troncare di punto in bianco

    Qualcuno lo fa anche così. Mazzi di rose e baci romantici fino al giorno prima, poi, tutt’a un tratto, si presenta a casa dicendoti “ti lascio”. Senza alcuna spiegazione, senza alcuna valida ragione. Un mago della simulazione. Ma chi lo rivuole uno così!

    Scopri cosa fanno gli uomini dopo la separazione

    Sbattere il partner fuori di casa

    Le coppie altamente litigiose riescono a separarsi in modi brutali, per esempio chiudendo letteralmente la porta in faccia al partner, con tanto di abiti gettati dalla finestra. Scenate che, in alcuni casi, mettono davvero fine alla storia.

    Lasciare via sms

    Ebbene sì, non è prerogativa dei sedicenni, anche gli adulti (più codardi) ricorrono agli sms, o peggio ai messaggi via Facebook, per annunciare la separazione. E non accade solo con gli amori di breve durata, persino dopo anni di relazione “seria”.

    Fuggire

    In chiusura la fuga. Qualcuno, intimorito all’idea di affrontare il partner, ha il coraggio di volatilizzarsi nel nulla, nella convinzione di poter sparire come non fosse mai esistito. Beh, meglio perderli che trovarli individui simili!

    Scopri i modi peggiori per lasciare