Smartphone, pc e tablet: i nemici del sesso secondo Durex

da , il

    coppia-e-tecnologia

    Ci avevano convinto che la tecnologia potesse tornare utile anche sotto le lenzuola, merito di app ad alto tasso erotico in grado di insinuarsi nel momento X con suggerimenti piccanti e piacevoli vibrazioni. Ma la verità, purtroppo, è un’altra, a sostenerlo nientemeno che Durex, che in materia non è certo l’ultima della classe. Il sondaggio lanciato dall’azienda non lascia dubbi, smartphone, pc e tablet sono i killer (odierni) del sesso. Insidiosi nemici/amici che distraggono, sempre più spesso, i coniugi dai doveri coniugali.

    La tecnologia è nemica del sesso: un sondaggio lo conferma

    A confermarlo ci ha pensato Durex, un’azienda che sull’argomento non ha rivali. Ma per risultare ancor più credibile, ha lanciato una ricerca, i cui risultati non lasciano dubbio alcuno. La tecnologia è la vera nemica del sesso e per combattere il suo strapotere c’è un solo rimedio: premere il tasto off.

    SCOPRI PERCHE’ FARE POCO L’AMORE NON FA MALE

    Il sondaggio, i cui risultati sono stati svelati in un video, ha rivelato che il 53% delle coppie “drogate” di tecnologia si dichiara insoddisfatto della propria vita erotica, mentre il 20% ha visto ridursi drasticamente i rapporti. Un quadro poco lusinghiero, che se da un lato rivela una preoccupante assuefazione di massa ai mezzi tecnologici, dall’altro ne evidenzia gli insidiosi effetti collaterali.

    E in Italia la situazione non è migliore, basti pensare che secondo le statistiche ben il 30% degli uomini ritarderebbe il momento di coricarsi per intrattenersi su pc, tablet & Co. E le donne non sarebbero da meno, addirittura c’è chi chatta su Facebook mentre fa l’amore, chi durante il rapporto risponde alle chiamate o addirittura legge gli sms in arrivo. Insomma, un vero e proprio deterrente sessuale, che va combattuto a suon di “off”, il tasto di chiusura. E Durex, che al benessere sessuale dei suoi clienti ci tiene, ha deciso di non rimanere in silenzio, lanciando questo allarme. Se anche voi fate parte della categoria, forse sarà il caso di rifletterci sopra e riportare la vostra vita sessuale alla gloria perduta!

    SCOPRI I SEGNALI PER CAPIRE SE LA TUA VITA SESSUALE E’ SODDISFACENTE

    Dolcetto o scherzetto?