Spezie dell’amore: quali sono e come usarle

Quali sono le spezie dell'amore e come usarle? Ecco una breve guida alle più afrodisiache per lui e per lei, con qualche consiglio per l'uso. Scoprile tutte.

da , il

    Quali sono le spezie dell’amore e come usarle? Cannella, zafferano, mirra sono citate persino nella Bibbia per il loro ruolo afrodisiaco. La cannella era amata anche dai Romani, che riconoscendone un significato simile alla parola “innamorato”, ritenevano avesse proprietà eccitanti. E che dire della salvia? Si narra che nel Medioevo fosse bandita nei monasteri in quanto eccitante. Ecco allora tutte le spezie più afrodisiache e qualche consiglio sul loro utilizzo.

    Cannella

    Secondo la medicina ayurvedica la cannella aiuta a combattere l’impotenza e stando a quanto riportato da una curiosa ricerca, basta l’odore per migliorare l’erezione maschile. E’ possibile aggiungerne un pizzico nei cibi preferiti per renderli afrodisiaci, a partire dai dolci che spesso la vedono protagonista, come lo strudel o la torta di mele.

    Coriandolo

    Si dice che i semi di coriandolo abbiano un effetto euforizzante e che siano consigliati soprattutto alle donne. Come usarli? Lasciandoli in infusione nel vino.

    Peperoncino

    Gli effetti afrodisiaci del peperoncino sono noti a tutti, ciò si deve all’alto contenuto di vitamina E, collegato alla potenza sessuale e alla vasodilatazione della zona maschile che include gli organi genitali, a tutto vantaggio dell’eccitazione.

    Zenzero

    Lo zenzero è noto per il suo effetto afrodisiaco fin dall’antichità, esso infatti stimola la circolazione favorendo l’eccitazione sessuale. Basta aggiungerlo alle pietanze o berlo sotto forma di tisana o tè, meglio grattugiato fresco.

    Zafferano

    Un vero toccasana per le zone erogene, lo zafferano, che già la mitologia osannava per le sue proprietà eccitanti. Oggi anche la scienza ne ha riconosciuto l’importanza affermando che ha un effetto simile a quello degli ormoni coinvolti nell’amore. Come usarlo? Basta aggiungerlo alle pietanze preferite.

    Curry

    E’ uno degli afrodisiaci più potenti poiché nasce da un miscuglio di spezie eccitanti, che aumentano la pressione del sangue a tutto vantaggio del rapporto sessuale.

    Pepe nero

    Ne usiamo in abbondanza e facciamo bene visto che è dotato di proprietà vasodilatatrici che contribuiscono a migliorare le prestazioni sessuali. Si può aggiungere su una moltitudine di piatti, dai primi ai secondi.

    Noce moscata

    La noce moscata stando alla tradizione cinese è ottima dal punto di vista afrodisiaco sia per gli uomini che per le donne. Se per queste ultime si dice abbia un effetto calmante, negli uomini aumenta l’eccitazione.