Storia d’amore: donna cerca il padre di sua figlia dopo 40 anni

da , il

    inserzione amore

    Ci sono storie d’amore che fanno sognare, per questo motivo abbiamo deciso di raccontare la storia di una donna che sta cercando, dopo 40 anni, il padre di sua figlia. Lei è Maria Theresia Liebenwein, una signora austriaca, che ha comprato uno spazio del Gazzettino, con la speranza di ritrovare il padre sua figlia Isabella, oggi 40enne frutto di un’avventura fugace, consumata sulla spiaggia di Jesolo, nell’estate del 1970.

    Dell’uomo conosce solo il nome, si chiama Roberto e all’epoca aveva 18 anni. Ha capelli scuri e ricci. La signora Liebenwein ha raccontato sul giornale la sua storia e soprattutto quel momento che le ha cambiato la vita. Sono passati 40 anni, ma forse c’è ancora speranza per l’amore.

    Sarebbe davvero un bel regalo di Natale svelare l’identità del padre di sua figlia. Dopo l’annuncio, spera tanto che Roberto si riconosca e si faccia vivo. “Il 29 giugno, un giorno prima della partenza per l’Austria ho incontrato Roberto – racconta nel suo appello in cui ha voluto mettere anche una sua foto dell’epoca – . Era un fotografo della spiaggia, alto circa 1.60 m., aveva capelli corti, scuri e ricci e aveva circa 18 anni”. I sogni son desideri di felicità…. Speriamo che questo si possa avverare. Il Natale è la festa della famiglia.