Storie d’amore, provare sentimenti può fare paura

da , il

    dipendenza amore

    Le storie d’amore, soprattutto quelle romantiche, possono fare molta paura. C’è il timore di essere troppo coinvolti e vulnerabili e alcune persone scappano davanti a certe situazioni, al quanto pericolose. Pensate un po’, che secondo un team di ricercatori della Nuova Zelanda, coloro che hanno una dipendenza in camera da letto sentono maggiormente la minaccia delle relazioni stabili. Insomma, così disinibiti nella sfera più intima, ma impacciati a gestire i sentimenti e soprattutto quelle situazioni sdolcinate che piacciono tanto ai fidanzatini.

    In linea di massima quello che è stato abbastanza evidente è l’ansia generalizzata che questi individui hanno manifestato. Secondo Faislander, autrice dello studio, la dipendenza è mai stata studiata a fondo, in particolare per quanto riguarda le implicazioni psicologiche e sociali.

    Per condurre lo studio, i sondaggi sono stati acquisiti in forma anonima, a causa dell’ imbarazzo che può esserci a discutere di tali tematiche. Il questionario ha permesso di acquisire informazioni come l’utilizzo di rapporti online (chiamiamola sessualità virtuale), la prostituzione, l’utilizzo di alcolici e l’autostima.

    “Il gruppo ha segnalato i tassi più elevati di insicurezza nei rapporti romantici, caratterizzato da una visione delle relazioni come una minaccia, sensazioni di ansia o la paura di vicinanza o intimità», spiega Faislander. Ciò che caratterizza di più un malato di questo genere, è la paura dei rapporti romantici. Fortuna che qualcuno sostiene che questa dipendenza sia falsa.