Tradimento, cercasi Miss Infedeltà

da , il

    miss infedeta Gleeden

    Il tradimento piace molto agli italiani e non solo. Qualcuno sostiene che sia una forma di poligamia moderna, io credo che sia un modo o di non volersi impegnare in un rapporto o semplicemente per manifestare una mancanza di sentimento. È vero che una frangia è convinta che si possa essere infedeli e provare amore per il proprio partner. Intanto, il portale degli incontri extraconiugali continua a raccoglie adesioni e ora Gleeden.com organizza un concorso per trovare Miss infedeltà, il volto della sua prossima campagna pubblicitaria.

    Avete capito bene, ci vuole un volto di una bella donna infedele. Chi ci metterà la faccia? Il sito, che oggi conta 620 mila iscritti, con Francia e Italia ai primi posti (oltre 300mila per i cugini d’oltralpe, oltre 120 mila per il Bel Paese), ha deciso di organizzare un concorso per eleggere la ragazza che sarà il volto della campagna pubblicitaria del 2011.

    Come deve essere questa donna? Deve avere un carattere forte ed espressivo che rappresenti al meglio la filosofia del sito. La location della premiazione sarà Parigi, città degli innamorati per eccellenza che, con il più alto numero di iscritti al sito è diventata anche la città degli infedeli per eccellenza.

    La reginetta sarà proclamata il 31 marzo e le elezioni dovranno svolgersi tra il primo e il 10 del prossimo mese. Secondo un sondaggio Ipsos, il 48% degli europei non ritiene il tradimento un ostacolo alla vita di coppia. Al contrario il 49% crede che il tradimento aumenti la stima e migliori le relazioni. Che dire? Beati loro che ne sono convinti.