Tradimento, gli uomini sono più sospettosi delle donne

da , il

    tradimento sospetto

    Il tradimento è nell’aria. Sembra l’atmosfera di un film giallo o di uno di quei polpettoni inglesi, dove gli amanti si logorano tra languidi sguardi. Il tradimento sfiora la pelle di chi lo consuma e la mente di chi lo subisce. In casa vostra, siete più sospettose voi o il vostro fidanzato? Chi dei due è più geloso? Forse non è neanche una questione di gelosia, ma solo di attenzione. Il partner cambia il modo di comportarsi, è meno premuroso, fuggente, è sempre in ritardo e porta delle scuse assurde. C’è chi non ci fa caso (le donne) e chi invece ha subito dei dubbi tremendi (gli uomini).

    A dimostrare questa tendenza è uno studio americano, condotto dal ricercatore Paul Andrews, su 200 coppie. I partner hanno dovuto compilare, separatamente, un questionario sulla fedeltà. Domande scottanti che indagavano sia sui reali tradimenti sia sui sospetti di tradimento.

    I risultati parlano chiaro. Se la donna ha tradito, lo immagina il 75% dei maschietti, contro il 41 delle donne. Inoltre, non vorrei che questa cosa creasse qualche insicurezza, ma secondo lo studio chi ha sospetti molto forti, di solito, ha ragione. Se sono solo dei dubbi, sono anche fantasie prive di fondamenta.

    Ragazze, se vi sentite che il partner vi sta tradendo e non è solo un’insicurezza passeggera, forse è perché vi siete accorte che qualcosa tra di voi è cambiato. Magari non c’è stata nessuna infedeltà, ma è sempre meglio capire l’origine del problema. Inutile trascinare una relazione che fa acqua o che non vi rende felice.