Trovare l’amore con i social game

da , il

    Un anno di giochi e di spettacolo. Un anno per trovare l’amore. Sono sempre di più le persone che si lanciano alla conquista di un partner tramite un gioco sociale. Un tempo si chiamava speed date, oggi “DueLui & 2lei”.

    Lo speed date permette di conoscere più persone in un tempo limitato di tempo. Alla fine del giro si spera che qualcuno si scambi il numero e abbia voglia di proseguire la conoscenza i giorni a seguire. Carina, anche la versione wine.

    “Double Speed Dating” , invece, è stato il nuovo social game del 2009 e ha negli ultimi giorni quota 100 mila iscritti. Si svolge nei locali più trendy d’Italia e per partecipare bisogna solo prenotarsi, essere single (ovviamente) e avere compiuto i 18 anni. All’arrivo nel bar, ogni partecipante avrà un numero identificativo e una scheda di gradimento. Tempo massimo per conquistare l’altro: 6 minuti.

    Il nuovo format si chiama “DueLui & 2Lei“. Un incontro tra persone single con una differenza fondamentale: si partecipa solo se in compagnia di un amico o di un’amica. “In questi anni abbiamo notato che i single più timidi e riservati partecipavano più volentieri ai nostri eventi se in compagnia di un amico o di un’amica.” ha commentato Marco Luca Greppi, ideatore di Vitadasingle.net. “Per questo abbiamo deciso di organizzare un nuovo tipo di evento: la serata diventa ancora più frizzante e animata conoscendo nuove persone in compagnia di un amico/a e rompere il ghiaccio non sarà più un problema, perché in due è più semplice presentarsi in modo divertente, superando l’imbarazzo iniziale”.

    Ma come funziona? In 4 attorno a un tavolo, una decina di minuti per conoscersi e poi… è il turno di un’altra coppia di amici; con un complice accanto il divertimento è assicurato! Al termine della serata ogni coppia di amici-amiche compilerà il modulo con le preferenze e sulla scheda di gradimento (che viene consegnata all’arrivo) dovrà indicare a fianco del numero delle persone incontrate un “si” o un “no”. Quando il “si” è reciproco le persone verranno messe in contatto tra di loro via mail.

    La prima tappa, quella di inaugurazione, si svolgerà a Torino (28 Ottobre) seguita l’11 Novembre da quella a Milano; altre città sono in programmazione.