Festa della Mamma

Trovare l’uomo in riva al mare

Trovare l’uomo in riva al mare

    Che uomo potremmo incontrare in vacanza. Può sembrarvi banale, ma dipende dal tipo di soggiorno. Già perché posto che vai, maschio che trovi. Un binomio quasi perfetto che vi permetterà di trovare l’anima gemella in tempi stretti. E se sbagliate meta, fatevi almeno qualche risata.

    Barca a vela, navigando verso la Grecia. Decisamente una scelta chic che vi permetterà di incontrare un ragazzo spigliato, di buona famiglia (perché permettersi e apprezzare questo tipo di soggiorno vuol dire che di base c’è una predisposizione culturale). Fate attenzione, però al modello Rotary Club, alla lunga stufano e quando hanno finito di abbinarsi il calzino all’orologio, è finita anche la vacanza.

    Spiaggia di glamour. Dalla Sardegna alla Versilia, ormai è piena. L’estate 2009 è caratterizzata dall’aspirante tronista, quello che ha passato l’inverno a gonfiarsi i muscoli e a tatuarsi il corpo per poi esibirlo in riva al mare. Camminano col petto in fuori, fieri di sfilare e incontrare qualche pulzella che probabilmente ha già telefonato per fare la corteggiatrice a Uomini&Donne.

    Isola del Mediterraneo fuori dalla mondanità.

    A lui che sceglie questa meta, del fisico e del divertimento nei locali giusti frega poco. Per conquistarlo non dovete assecondarlo per forza o mettervi in mostra con il vostro ultimo costumino. Preferisce cercare calette e la sera leggere qualcosa. Se non ha una buona parlantina, rischia di essere noioso. E poi il tipo figlio dei fiori non va più di moda.

    271

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Affinità Di CoppiaCome ConquistareStare insieme

    Festa della Mamma

    Top Video
    PIÙ POPOLARI