Tutti i luoghi più insoliti dove fare l’amore

da , il

    fare amore luoghi insoliti

    Fare l’amore in luoghi insoliti sta diventando una moda. Intendiamoci, da sempre esistono gli amanti del brivido, ma ultimamente i giovani che si cimentano con location proibite sono sempre più numerosi. Sarà che si parla molto, forse troppo, di piacere, di conquiste e d’intimità e alcune coppie per riaccendere la passione hanno bisogno di qualcosa d’insolito. Se anche voi siete stufi del solito e noioso letto, date spazio alle vostre fantasie – e a quelle del partner – e lasciatevi andare (con un po’ di attenzione) nei luoghi più strani.

    Ai giardinetti

    Se non temete il freddo e soprattutto di essere denunciati per atti osceni in luogo pubblico, i giardinetti sono un evergreen per tutte le generazioni. Prima di scegliere la panchina del vostro amore, magari guardate se esiste un angolo appartato tra i cespugli. L’ideale sarebbe un piccolo boschetto. Per rendere più comodo l’evento, portate una coperta di lana da stendere a terra. Potreste creare un’atmosfera in stile pic-nic o anni Cinquanta. Mi raccomando, evitate i giardinetti nei pressi delle scuole e quelli mal frequentati: cani e tossici lasciano sorpresine tra l’erba davvero poco gradevoli.

    Al cinema

    Il cinema ha infuocato le storie d’amore di molti giovani senza casa e anche senza macchina. Oggi le coppie che vanno a vedere un film per fare l’amore sono poche, ma se desiderate provare il brivido ricordatevi di scegliere delle proiezioni poco gettonate e magari in orari pomeridiani, possibilmente non nel weekend. La tecnica è quella di sedersi in fondo, le ultime file, o davanti nelle primissime. Se non c’è nessuno potete veramente sbizzarrirvi, altrimenti magari accovacciatevi per terra. Occhio a non fare rumore. Inoltre, per comodità, scegliete un multisala: hanno delle poltrone comodissime.

    In ascensore

    Fare l’amore in ascensore come nei film è il sogno erotico di moltissime persone. Forse perché nei telefilm americani o nei film ci sono sempre queste coppie che stoppano il mezzo alla risalita e quando escono, hanno sempre un’aria un po’ stropicciata. Ricordiamo però che negli Usa ci sono i grattacieli. Ora, non so quale ascensore abbiate sottomano, ovviamente evitate quelli di largo consumo, tipo centri commerciali (spesso sono trasparenti) e ospedali. Come appena accennato state molto attenti allo stile dell’ascensore: si preferiscono quelli oscuranti o in legno e possibilmente con una seduta all’interno.

    Nel camerino

    Il camerino dei centri commerciali è un altro luogo da film, un po’ come i bagni pubblici, con la differenza che questi ultimi – soprattutto in Italia – sono sempre molto sporchi. In molti negozi i camerini sono divisi uomini e donne e quindi dovete assolutamente far entrare il partner di nascosto e poi preferite quelli con la porta a quelli con la tenda, sia per privacy sia per potervi comodamente appoggiare. Sarebbe veramente spiacevole ribaltarsi sul più bello scandalizzando tutto il negozio. Non potreste più andare lì a fare shopping.

    Mi raccomando, trovate il vostro luogo preferito, ma evitate di farlo per strada: è pericoloso.