Uomini e amore: 7 caratteristiche che temono delle donne

da , il

    Uomini e amore: 7 caratteristiche che temono delle donne

    Uomini e amore, quanto sono prevedibili i maschietti quando si tratta di donne. Purtroppo ancora oggi sono condizionati, perlomeno una parte di loro, da alcuni pregiudizi e da paure che potremmo quasi definire ataviche. Spesso motivate dal timore che lei sia meglio di lui. Ecco allora 7 caratteristiche che temono delle donne.

    La bellezza

    Una donna troppo bella paradossalmente li fa scappare perché l’ansia da prestazione aumenta a dismisura. Ovviamente l’atteggiamento di lei fa la differenza perché se è carina e cordiale il timore diminuisce.

    L’intelligenza

    Ebbene sì, una donna troppo intelligente fa paura agli uomini perché li mette in soggezione. Anche se ognuno reagisce a modo proprio: alcuni fanno finta di niente sperando di dimenticarsene, altri sentendosi frustrati attaccano.

    Un atteggiamento sicuro

    La donna di casa brava e buona conquista ancora gli uomini, se non altro perché non crea competizione. La donna che invece sa il fatto suo e chiede collaborazione può apparire ai loro occhi indisponente e aggressiva, nonostante non ce ne sia ragione.

    L’altezza

    Una donna molto alta trasmette forza e quindi crea soggezione nell’uomo medio perché lo fa sentire “inferiore” e incapace di proteggerla adeguatamente. Anche se il mondo è cambiato, certe dinamiche ataviche non cambiano mai. L’uomo vuole fare l’uomo e una donna più alta non gioca a suo favore.

    Successo professionale

    Se la donna ha più successo dell’uomo e sta meglio dal punto di vista economico, il rischio che lui si senta inferiore è elevato. Perché ancora oggi all’uomo piace essere dominatore e purtroppo è risaputo che anche nel mondo dello show business molti degli stipendi più alti appartengono ai maschietti. La società fatica a cambiare, figuriamoci i singoli individui.

    L’indipendenza

    Altro tallone d’achille, l’indipendenza della donna che trasmette all’uomo medio una certa insicurezza. Non è questione di lavorare, a quello ormai ci hanno fatto l’abitudine, ma di essere molto autonome a livello sia economico che mentale, questo spaventa ancora.

    La stravaganza

    Una donna troppo stravagante e fuori dall’ordinario può anche incuriosire l’uomo ma una cosa è averla per amica o conoscente, un’altra per fidanzata o sposa. E qui casca l’asino perché generalmente scappano a gambe levate.